martedì 29 giugno 2021

Osso

L'ultima opera di Michele Serra è un racconto breve, o meglio una favola illustrata dove un uomo anziano incontra un cane randagio e piano piano lo adotta raccontando una favola sulla storia del rapporto uomo e cane all'adorata nipotina. Il rapporto dell'uomo con la natura bistrattata dopo una pandemia che avrebbe dovuto insegnare molto.

1 commento:

Ernest ha detto...

bello :-)