mercoledì 31 gennaio 2018

Perdere è una questione di metodo

Avevo letto che Santiago Gamboa era tra gli scrittori preferiti di Luigi della libreria di viaggio Gulliver a Verona, cosi non potevo mancare di leggerlo e ne sono rimasto molto felicemente colpito. Questo romanzo ambientato a Bogotá si è rivelato appassionante e divertente, e da sottolineare la favolosa autopresentazione del poliziotto incaricato del caso. Fantastici molti dei personaggi e brillante la descrizione del mondo degli affari sporchi in Colombia, proprio una bella scoperta questo autore colombiano tradotto dall'eccellente Pino Cacucci, un'altra garanzia!

Photolux a Lucca




martedì 30 gennaio 2018

lunedì 29 gennaio 2018

Negli occhi di chi guarda

Avevo voglia di leggere un libro divertente e sono andato sul sicuro con l'ultima opera di Marco Malvaldi, un giallo con tanti personaggi tutti ben descritti e particolareggiati. Si ride parecchio ma si scopre il colpevole ed il movente soltanto alla fine. Una lettura leggera ma decisamente piacevole.

Aver fretta !


domenica 28 gennaio 2018

Made in Italy

Ligabue come regista mi era piaciuto molto in Radio Freccia, così aspettavo questo film che non mi ha ne deluso ne entusiasmato. Un film decisamente attuale e molto emiliano, ottimi i due attori protagonisti e originale il modo di raccontare l'attuale momento di crisi economica e sociale. Sicuramente una ventata di nuovo per il cinema italiano. 

Anno 2018 - parte 4

Erdogan lancia un attacco in Siria nella zona di Afrin bombardando curdi e profughi della guerra siriana ... il modo migliore di ringraziare chi si è sacrificato combattendo ISIS!!
Gene Gnocchi fa una battuta su Claretta Petacci allora gli si risponde offendendo la madre dei sette fratelli Cervi, viva la civiltà!
Liberi e Uguali nato dall'uscita di tanti politici dal PD e che dovrebbe rappresentare una politica assolutamente diversa da quest'ultimo sta dimostrando di essere solo un gruppo di politici a caccia di seggi sicuri, e non ci voleva molto a capirlo. E quindi a sinistra rimane solo Potere al Popolo che come dice anche l'ottimo sindaco di Napoli DeMagistris è l'unico movimento politico veramente nuovo ed interessante in Italia.
Ho promesso che un giorno pubblicherò un libro sui miei trent'anni di viaggi!Ed effettivamente non ho una gran autostima ma ci lavorerò!
A volte non capisco perchè c'è gente che nella vita sa soltanto farsi i fatti degli altri, senza un briciolo di rispetto ma soprattutto senza capire che ogni persona ha la sua storia.
Su un muro lungo una strada provinciale italiana è apparsa la scritta "No hai negri", ogni commento è superfluo!!
Sul blog "Carovana kurda" è presente un piccolo reportage sulla manifestazione di Parma in difesa di Afrin.

Khora - parte 6








sabato 27 gennaio 2018

giovedì 25 gennaio 2018

L'angelo della storia

Gran bel libro dove corrono parallele le storie di un combattente spagnolo e di un filosofo tedesco ebreo durante gli anni del nazismo e del franchismo, in una Francia che non risparmia crudeltà a chi scappa dalle follie dei suoi paesi d'origine. Bruno Arpaia racconta la storia di un ventennio con grande passione, e oltre ai due protagonisti (Laureano era anche il protagonista di "Tempo perso") ci descrive altri personaggi indimenticabili e cancellati dalla criminosa storia europea di metà novecento.

Khora - parte 5









mercoledì 24 gennaio 2018

martedì 23 gennaio 2018

Mio padre la rivoluzione

Interessante questo libro di Davide Orecchio con dodici racconti, spesso legati tra loro ma scritti anche con stili differenti. Tutto gira attorno alla Rivoluzione russa del 2017 e ai successivi cento anni, con personaggi notevoli riscoperti nella storia ma anche rielaborati con le parole dello scrittore. Non è un libro facile ma è sicuramente un libro discreto e con notevoli spunti.

La fiaccola


lunedì 22 gennaio 2018

domenica 21 gennaio 2018

L'affaire Moro

Uno dei degli episodi più importanti e tragici della storia italiana, il rapimento e l'uccisione di Aldo Moro, raccontato e analizzato da uno dei più grandi scrittori italiani, Leonardo Sciascia, ai tempi anche parlamentare e membro di minoranza della commisione d'inchiesta. E' interessante come lo scrittore, senza mai diminuire le colpe dei brigatisti, tenda a mostrare l'atteggiamento delittuoso degli uomini dello stato che tendono a scaricare il politico sia umanamente che psicologicamente, decretandone la morte molto prima che venga decisa. E non mancano le forti critiche al sistema poliziesco che indagò con tanta forza e scarsa determinazione.

Anno 2018 - parte 3

Una campagna elettorale appena iniziata ma già da rabbrividire, oltre alle tante promesse della serie chi la spara più grossa, c'è addirittura chi parla di difesa della razza bianca, sempre più in basso!!
Roberto Saviano viene  spesso descritto dai suoi detrattori come uno che si inventa le cose per farsi una fama, poi succede (e succede spesso) che la realtà corrisponda a quello che lui racconta! 
Le chiamano morti bianche e sembrano una cosa normale, ma non è normale morire sul posto di lavoro, non lo è mai stato e tantomeno lo è nel 2018!!
Arroganza e incapacità le migliori doti dei nuovi carrieristi.
A Fidenza bruciano una macchina (a Salsomaggiore lo fanno da anni) e pochi se ne accorgono, poi Gene Gnocchi dice una battuta su Claretta Petacci e scoppia il finimondo ... e io spero che i treni continuino ad arrivare in ritardo!
Ci sono alcune case editrici che hanno detto no ad Amazon ... resistono!
Ho firmato per la presentazione della lista "Potere al popolo" sperando che sia un progetto che duri tanti anni ... e ne vado molto fiero!

Khora - parte 4








sabato 20 gennaio 2018

Ella & John

Un film on the road o meglio un film d'amore, Virzì racconta la storia di una coppia di anziani con vari malanni che decide di fare l'ultimo viaggio in camper seguendo Hemingway e seguendo i ricordi di una vita. Tanti sprazzi divertenti e decisamente un buon film!

Stemma


giovedì 18 gennaio 2018