mercoledì 31 luglio 2019

Stoner

Ne avevo sentito parlare tantissimo, come di un libro che non può non essere letto. Come prima cosa devo dire che John Edward Williams scrive molto bene. Ci regala la storia piatta di un uomo anonimo, ma ci appassiona a seguirla nei suoi drammatici fallimenti fino agli ultimi giorni, in cui ci appassiona anche quando ci racconta di come si tira su dal letto di morte per guardare fuori dalla finestra. Un libro che fa pensare e che penso mi tornerà in mente frequentemente.

Vai con Dio


lunedì 29 luglio 2019

La macchina del vento

Wu Ming 1 ci propone un libro non facile ma molto interessante sulla vita dei confinati politici a Ventotene. C'è un bel pezzo di storia in questo romanzo che si intreccia con la mitologia greca e con le fantasie sul suo intervento nel conflittto mondiale. Si parla anche della sempre misteriosa scomparsa di Majorana, il fisico collega di Fermi che scomparve e di cui non si sa ancora la storia. E c'è anche Sandro Pertini!

Pecore







domenica 28 luglio 2019

I muri di Ascò

http://www.marcocavallini.it/ascogall.html
Ho pubblicato 20 immagini di graffiti sui muri di Ascò sulla strada per Corbera de l'Ebro.

Anno 2019 - parte 30

Non c'è da sorprendersi, la TAV è un grande business e nessun politico ha il coraggio di ostacolarla. Resta tanta gente comune che non vuole cedere e che continuerà a ostacolare quest'opera utile solo a far fare soldi ai soliti noti e ai soliti ignoti.
La Turchia alza sempre di più il tiro verso le zone kurde della Siria e dell'Iraq, ovviamente facendosi aiutare anche dai jihadisti: se l'Europa e l'occidente in generale non intervengono, si prevedono stragi criminose.
Sempre più teso il clima anche attorno all'Iran.
Al sud aggrediscono ragazzi di colore, a Milano c'è chi in una via centrale e frequentatissima invita a bruciare i "negri" poi si dice che in Italia gli episodi di razzismo sono marginali ma nessuno processa questi personaggi che compiono reati o che fanno apologia di reato.
Ucciso un carabiniere in servizio e questo è un crimine ... si scatenano gli insulti contro gli "africani arrivati con i barconi" e poi si scopre che per ora gli unici indagati sono due universitari nordamericani.
Ah beh  ... in Russia le elezioni sono libere!!
Piove o non piove , piove o non piove? ... esco a fare una passeggiata : piove!! :-) 

Castelfollit de la roca

E' possibile vedere altre foto di questo stupendo paesino catalano sul mio sito personale.

sabato 27 luglio 2019

Strumentalizzazioni fidentine



Jungle Rudy

La biografia di Rudy Truffino e un grande libro di avventura. Jan Brokken racconta la storia del famoso esploratore olandese che andò a vivere nelle foreste tra Guyana e Venezuela vicino al Salto Angel. Ce la racconta anche attraverso i suoi viaggi nella foresta a cercare gli amici di Rudy e avventurandosi con loro nella giungla. Si parla di animali piu o meno pericolosi, piu o meno grandi, si parla di caccia all'oro e della scoperta di un territoro poco esplorato fino alla famosa cascata più alta nel mondo. C'è di che perdersi!!

Cavalli tibetani







giovedì 25 luglio 2019

Il giro di boa

Ho letto questo libro per rendere onore ad un grande scrittore, Andrea Camilleri, che ci ha appena lasciato. Trovo sempre difficile leggere questo linguaggio praticamente inventato ma il libro è appassionante e tratta due temi molto importanti. L'accusa alle forze dell'ordine per gli indicibili crimini commessi nel 2001 a Genova e il traffico di esseri umani spesso mascherato da immigrazione. Un ottimo libro con protagonista il famoso Montalbano. 

Colori sbarrati


lunedì 22 luglio 2019

domenica 21 luglio 2019

Umanità in rivolta

Un ottimo e piccolo libro sulla situazione dei lavoratori in Italia, ben scritto da Aboubakar Soumahoro, sindalista USB originario della Costa d'Avorio. Ci spiega molto bene tante situazioni di sfruttamento e schiavitù nel nostro paese con l'impegno a costruire un nuovo sindalismo ispirato completamente alla figura di Giuseppe DiVittorio. Un documento importante sull'Italia e sullo stravolgimento dei diritti attuato dalle multinazionali e dall'attuale sistema capitalistico.

Anno 2019 - parte 29

Con il forte caldo estivo aumentano in Italia i femminicidi, come se già nelle altre stagioni non ce ne fossero abbastanza. Siamo nel 2019 e la violenza contro le donne è in aumento nel criminoso belpaese.
E quella dei thailandesi che vanno a lavorare come stagionali in Lapponia per raccogliere i frutti di bosco.
Non se ne parla ma continua pesantemente l'epidemia di ebola in Congo.
Tra i sogni di quando andrò in pensione primeggia sicuramente quello di chiudere ogni rapporto con le banche.
A Fidenza domina sempre il discorso poco documentato sulla promoter finanziaria cacciata dalla sua banca e che avrebbe fatto sparire un sacco di soldi, anche se per adesso il giornale locale scandalosamente ne parla pochissimo e niente si sa di sicuro su quanto è veramente successo.
Domina il clima di cattiveria ed ignoranza creato ad hoc per nascondere i veri problemi e pare che non esporre la propria opinione sui fatti, ancora poco accertati avvenuti a Bibbiano, sia un peccato mortale.
Carola Rackete è tornata tranquillamente in Germania, senza nessuna espulsione e dopo aver dato una notevole lezione di dignità al popolo italiano ed in particolare ad alcuni suoi governanti.

Magaton