sabato 30 marzo 2013

Vengo Anch'io. No, Tu No

Si potrebbe andare tutti quanti allo zoo comunale
Vengo anch'io? No tu no
Per vedere come stanno le bestie feroci
e gridare "Aiuto aiuto è scappato il leone"
e vedere di nascosto l'effetto che fa

Vengo anch'io? No tu no
Vengo anch'io? No tu no
Vengo anch'io? No tu no
Ma Perché? Perché no

Si potrebbe andare tutti quanti ora che è primavera
Vengo anch'io? No tu no
Con la bella sottobraccio a parlare d'amore
e scoprire che va sempre a finire che piove
e vedere di nascosto l'effetto che fa

Vengo anch'io? No tu no
Vengo anch'io? No tu no
Vengo anch'io? No tu no
Ma Perché? Perché no

Si potrebbe poi sperare tutti in un mondo migliore
Vengo anch'io? No tu no
Dove ognuno sia gia` pronto a tagliarti una mano
un bel mondo sol con l'odio ma senza l'amore
e vedere di nascosto l'effetto che fa

Vengo anch'io? No tu no
Vengo anch'io? No tu no
Vengo anch'io? No tu no
Ma Perché? Perché no

Si potrebbe andare tutti quanti al tuo funerale
Vengo anch'io? No tu no
per vedere se la gente poi piange davvero
e capire che per tutti e' una cosa normale
e vedere di nascosto l'effetto che fa

Enzo Jannacci

Grazie !!!

Fiori del Paranà





venerdì 29 marzo 2013

Tutto bene!

Un giorno devi andare

L'ultimo film di Giorgio Diritti si rivela come al solito interessante, forse un pò lento. Immagini bellissime. E' la storia di una ragazza che mette in discussione i suoi valori e si avventura prima tra gli indios e poi nelle favelas del Brasile. Riscopre prima i valori della comunità, una chicca la scena del ballo, e poi la magia della natura selvaggia. Un film che non lascia indifferenti. E un titolo che spero sia una promessa!

Messaggio anticlericale


martedì 26 marzo 2013

Padrone Bravo

Giovedi 28 marzo ore 21 
Padrone Bravo di Simone Amendola 
Qual è il confine tra ricatto e riduzione in schiavitù? Questo film racconta le condizioni in cui vivono e lavorano gli indiani del Punjab nelle campagne della provincia di Latina. «Questo documentario mi è stato commissionato dalla Cooperativa Parsec e dal Dipartimento per le Pari Opportunità. 
Da qualche anno, con un progetto congiunto, cercano tra mille difficoltà di far emergere il grave sfruttamento in cui vivono i braccianti indiani nel centro Lazio. La loro difficoltà inizialmente è stata anche la mia, perché il ricatto è tale che vige grande omertà. Soltanto lo stupore per le grandi contraddizioni che nascono in un contesto paludoso, mi ha permesso, alla fine, di fare un quadro generale e scovare un piccolo tentativo di emancipazione» [Simone Amendola]. 
Scheda film : http://www.cinemaitaliano.info/padronebravo
Sulla Strada-documentari contro l’esclusione sociale, Quinta edizione
Sala Giacomo Truffelli C/O Forum Solidarieta’ Via Bandini,6 Parma
INGRESSO LIBERO

Palle cinesi



sabato 23 marzo 2013

Delvaux e il Surrealismo

Già cominciare una mostra con un quadro di DeChirico, due di Max Ernst e uno di Magritte, oltre alle foto dei manichini di Man Ray non è niente male. Direi che dopo la mostra di Sutherland che non mi aveva convinto, questa di Delvaux mi è veramente piaciuta. 
La mostra è iniziata oggi alla Fondazione Magnani Rocca di Mamiano (PR) e continuerà fino al 30 giugno. Eccezionali i suoi dipinti sulle stazioni francesi su cui mi sono soffermato per parecchi minuti, ma divertenti quelli con gli scheletri, tra cui l'eccezionale Crocifissione, e decisamente interessanti quelli con donne nude in ambientazioni surreali piene di particolari interessanti. 
Sono decisamente contento di aver visitato questa mostra e il merito va anche agli ottimi ragazzi di KreativeHouse, che ne diffondono l'immagine.

With Smile Service


Una strana posizione yoga


venerdì 22 marzo 2013

Riaprire la Biblioteca Palatina a Parma

A causa di un grave principio di incendio la Biblioteca Palatina di Parma è stata dichiarata inagibile e costretta alla chiusura per urgenti lavori sugli impianti. La Delegazione FAI di Parma si rende portavoce della necessità di intervenire subito con il sito ReOpenPalatina. Esiste anche la relativa Pagina Facebook.

Animale maltese


giovedì 21 marzo 2013

Gioca nei miei panni

Oggi che è la Giornata Mondiale contro il Razzismo, in cui a livello italiano è stato "usato" come uomo immagine il milanista Boateng, gironzolando su internet ho trovato una stupenda segnalazione sul sito amico Sdreng . Si tratta di un gioco molto istruttivo e anche divertente, in cui "solo" virtualmente si ha la possibilità di calarsi nei panni di un immigrato. Gioca nei miei panni : un'occasione ghiotta per perdere alcuni minuti giocando, con il risultato di aprire un pò di più gli occhi.

Parco Nazionale di Yasuni

Il Parco Nazionale di Yasuni in Ecuador è un patrimonio dell'umanità in quanto a ricchezza botanica e zoologica, un paradiso sotto le Ande in cui vivono migliaia di specie animali e vegetali uniche al mondo. Purtroppo sotto di sè pare abbia una grande riserva petrolifera, ma il Presidente Correa sta facendo il possibile perchè la Foresta venga tutelata. Per chi si reca in Ecuador, non è facile scegliere tra una visita a questo Parco o una crociera alle Galapagos: io che non ci sono mai stato opterei per entrambe!
Esiste anche un sito mptf.undp.org/yasuni in cui è possibile fare donazioni per contribuire a far sì che nessuno ceda alle sirene dei petrolieri. Altro sito interessante è Sos Yasuni.

Graffiti salsesi





mercoledì 20 marzo 2013

Polvere, il grande processo dell'amianto

Giovedi 21 marzo ore 21
Polvere, il grande processo dell’amianto di Niccolo’ Bruna e Andrea Prandstraller
Il racconto di "Polvere. Il Grande Processo dell’Amianto" si snoda attraverso i primi mesi delle udienze del processo penale contro i grandi padroni internazionali dell’amianto, in corso a Torino. Le accuse a carico del barone belga De Marchienne e del miliardario svizzero Schmidheiny sono pesanti: strage volontaria e omissione di cautele sanitarie.
Gli accusati sono due dei principali azionisti della multinazionale Eternit, il gigante svizzero-belga che per 70 anni ha dominato il mercato mondiale. Una comunità intera, quella della piccola città di Casale Monferrato, in Piemonte, lotta per ottenere giustizia per i suoi quasi 3000 morti, tra ex operai e semplici cittadini.
Sulla Strada-documentari contro l’esclusione sociale , Quinta edizione
Sala Giacomo Truffelli C/O Forum Solidarieta’ Via Bandini,6 Parma
 INGRESSO LIBERO

Camion d'epoca a Fidenza (terza parte)








martedì 19 marzo 2013

In diretta dal Kurdistan turco

Come tutti gli anni, da una decina a questa parte, alcuni fidentini e tanti amici sono attualmente in Turchia come osservatori in occasione del Newroz, il capodanno festeggiato dal popolo kurdo: Carovana in Kurdistan 2011 - 2013.

Camion d'epoca a Fidenza (seconda parte)





lunedì 18 marzo 2013

End Torture

A Parma, un'esperienza innovativa per la presa in carico integrata delle persone vittime di tortura e violenza.
L'esperienza del CIAC per l'accoglienza e l'aiuto ai rifugiati.
"La tecnica della tortura è data da ogni comportamento intenzionale, qualunque siano i metodi utilizzati, che ha il fine di distruggere il credo e le convinzioni della vittima per privarla della struttura di identità che la definisce come persona."   

Camion d'epoca a Fidenza








domenica 17 marzo 2013

Re della terra selvaggia

Chiamasi Poesia!! Che bel film, senza attori famosi e con interpretazioni semplici di chi rifiuta il progresso per una vita povera ma libera.La protagonista Hushpuppy da bambina impara a convivere con le sofferenze e con le perdite maturando una grande saggezza interiore e un immenso amore per l'universo.

Ridere con i fiori