giovedì 18 aprile 2024

La vera storia della banda Hood


Wu Ming 4 si cimenta in una buona e appassionante rilettura della leggenda di Robin Hood. Un lungo racconto amintato in Inghilterra nella mitica foresta di Sherwood in cui si rifugia un gruppo di ragazzini che cresce tra troll e credenze popolari. diventanto mito e invidia del povero popolo delle città.

In Germania sì , qui no!


 

Ragnatela fatta a mano


 

mercoledì 17 aprile 2024

Il piccolo regno

Una storia d'estate
Proprio oggi confidavo ad un'amica appassionata che non avevo mai letto un fantasy e subito mi sono smentito. Sembra un racconto per ragazzi ma alla fine appassiona più di un giallo e tocca tanti argomenti importanti come 'arrivo della guerra, visto che è ambientato nell'Inghilterra degli anni '30.

Barrique


 

Go ju


 

domenica 14 aprile 2024

Anno 2024 - parte 15

Aria di elezioni a Fidenza e tornano in auge alcune delle persone meno presentabili con liste civetta che scompariranno il giorno dopo il voto. Ricominciano a "giocare" attorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: tutto tranquillo!! Il fiume Po sta diventando triste: cala l'acqua e cala anche il riso. Dicono che esco poco: ma certo va sempre a finire che, ad ascoltare il nulla che c'è in giro, mi rifugio sistematicamente nell'alcool, il che non è poi il massimo. La battaglia di Milei contro la memoria argentina è un brutto segnale. Le porcate che sta facendo l'esercito di occupazione israeliano sono talmente tante e talmente schifose che l'antisemitismo è dietro l'angolo: ma io resisto! Dicono che nei boschi dove cammino spessissimo si sono rifugiati diversi pappagalli: riuscirò a vederne almeno uno!? Per certe persone basta un attimo per dimostrare di essere sempre delle emerite faccie da merda! Sono andato a visitare una stupenda mostra d'arte, "Dove si va?", con opere e racconti di ragazzi disabili: emozionante e molto energetica. Mi sono anche sentito dire che a Fidenza dove c'è arte ci sono sempre anch'io: adesso sono più alto di qualche centimetro!!  Porca miseria ma quanto brucio quando il Milan perde!! Attentato a Sidney. Segnali: torno a casa all'una di notte, lascio un pacco in ascensore, quest'ultimo chiude le porte e si blocca ... alle 9 di mattina suonano il campanello: sono i testimoni di Geova!Un bel grazie a chi mi ha rincorso per resituirmi l'accendino che avevo dimenticato su una panchina.

“Il più grande peccato contemporaneo è l’indifferenza.” (Pier Paolo Pasolini)

Muro portuale


 

sabato 13 aprile 2024

Il Puzzle dei Fuori di Teatro

E' online un reportage fotografico sullo spettacolo di impro "Puzzle" presentato dai Fuori di Teatro a Fidenza.

Trudy


Premetto subito che mi aspettavo qualcosa di più da questo libro, ma Massimo Carlotto ci racconta comunque un Italia nascosta. E' scomparso un uomo ma la sua scomparsa serve per raccontare un mondo nascosto e senza scrupoli del potere italiano. Tutti i protagonisti sono solo vittime o comparse avvolti da una inquietante zona d'ombra.

Aquila a caccia


 

venerdì 12 aprile 2024

Laboratorio Palestina


Come Israele esporta la tecnologia dell'occupazione in tutto il mondo.
Un libro importante. Sì, secondo me è la definizione più approppriata per definire questo reportage giornalistico sullo stato di Israele e sulla sua economia di guerra decisamente influente su tutto il mondo. Antoni Loewenstein ci racconta come tante aziende più o meno influenti, più o meno legate al governo stesso di Israele approfittino della volontà di guerra permanente e di apartheid criminoso per commercializzare armi e novità tecnologiche di ogni tipo, con specializzazione nell'hackeraggio e lo spionaggio su internet ma anche dentro gli stessi smartphone.  Un'analisi dettagliata di aspetti nascosti di un genocidio che serve a creare un solo stato e a fare business con chiunque calpesti i diritti umani o semplicemente civili!

Sfitto

 


Calanchi






 

lunedì 8 aprile 2024

Questo immenso non sapere


Ho incontrato per la prima volta le parole di Chandra Livia Candiani attraverso l'installazione artistica di un'amica e da allora mi sono ripromesso di leggerne qualcosa. Ho iniziato con questo libro, 150 pagine di emozioni. Racconti corti, citazioni, pensieri sparsi, considerazioni anche sulla situazione pandemica, tanti collegamenti buddhisti e una fortissima spinta a guardarsi dentro e attorno. Sembrano semplici giochi di parole ma già invitano ad una lettura concentrata che a volte porta a perdersi in viaggi mentali nell'ignoto. Una signora fonte disordinata di ispirazione.  

Quartieri partigiani


 

Apri e chiudi


 

domenica 7 aprile 2024

Gente alla buona


Verrebbe da definirlo un thriller ma sarebbe riduttivo, questo libro di Mattia Grigolo è la storia della vita in un paese qualunque della pianura padana con i suoi segreti e la sua vita senza speranza di cambiamenti, una storia lunga decenni.

Anno 2024 - parte 14

Sinceramente, a parte aver fatto gli auguri alla mamma, non mi sono nemmeno accorto che c'è stata Pasqua! Una pasquetta fuoriporta originale: con la mamma (che adesso sta un po' meglo ma preoccupa) in pronto soccorso e poi a fare uscire un intruso dalle scale della mia palazzina. Il governo criminoso di Israele cerca sempre di più di entrare in guerra con l'Iran!! In Myanmar è stata immessa la leva obbligatoria ed ovviamente molti giovani scappano dal paese. Su tutte le automobili, più o meno  accessoriate, esiste un aggeggio che si chiama "freccia": ogni tanto andrebbe utilizzato! Che fine avrà mai fatto la paletta per raccogliere lo sporco!?

"Che fine ha fatto la semplicità? Sembriamo tutti messi su un palcoscenico,e ci sentiamo tutti in dovere di dare spettacolo." (Charles Bukowsky) 

"Un grande sonno
ci ha sopraffatti tutti
coi dispositivi in mano"
(Lawrence Ferlinghetti)

Graffiti di montagna