martedì 3 agosto 2021

lunedì 2 agosto 2021

domenica 1 agosto 2021

Anno 2021 - parte 31

Ma guarda un po': iniziano i soliti criminosi incendi estivi, è la volta della Sardegna! In Tunisia la situazione è decisamente pericolosa: destituiti presidente del consiglio e governo ... attenzione altissima! Anche nel comune di Fidenza piccola tromba d'aria con mega grandinata, bei danni e blocco dell'autostrada (macchine con parabrezza in frantumi, n.d.r.) ma tranquilli non parliamo di problemi climatici, per l'amor del cielo!! Io ho imparato che non è grave commettere un errore, è grave non scusarsi.

Un'ombra sulla spiaggia


 

sabato 31 luglio 2021

Maschere

Volevo sperimentare e mi sono dedicato ad un giallo di Leonardo Padura Fuentes, famoso scrittore cubano. Tutto gira intorno all'omicidio di un ragazzo omosessuale travestito da donna quando viene ucciso, ed è l'occasione per parlare della società cubana, del mondo degli omosessuali e degli intellettuali detestati dal potere, e soprattutto è l'occasione per raccontare come tutti a Cuba indossano una maschera. Una lettura interessante ma non facile.

Prima e dopo


 

venerdì 30 luglio 2021

giovedì 29 luglio 2021

Topografia della memoria

Martin Pollack si dimostra ancora un grande studioso della storia recente dell'Europa orientale e in particolare cerca di raccontare la storia dell'ultimo secolo riportando alla luce episodi dimenticati e addirittura regioni cancellate dalla geografia come la Galizia (non quella spagnola, n.d.r.) . Un libro importante per capire quello che è successo prima e durante la seconda guerra mondiale, ma anche negli anni successivi in cui solo pochi hanno voluto confrontarsi con i crimini avvenuti

Madonnina abruzzese


 

mercoledì 28 luglio 2021

martedì 27 luglio 2021

Il pascià

L’avventurosa vita di Romolo Gessi, esploratore ... in guerra forse per sconfiggere la schiavitù, aggiungo io. Era tempo che volevo leggere un reportage di Domenico Quirico, apprezzato inviato estero de la Stampa. in questo volume ci racconta la storia di un italiano, a sua insaputa eletto eroe nel periodo fascista per poi essere dimenticato, che aveva combattuto con Garibaldi e che con aspirazioni da geografo si trova a combattere, sotto l'esercito egiziano e un po' inglese, per debellare la schiavitù nelle regioni meridionali del Nilo. Il giornalista si permette, con l'ausilio di "intermezzi" di raccontarci il genocidio compiuto nel Darfur. Un buon libro per conoscere la storia e la drammatica attualità di una fetta di continente africano con la ferma volontà di prendere in mano i precedenti reportages dell'autore. 

Buco newyorkese


 

domenica 25 luglio 2021

Anno 2021 - parte 30

Non voglio fare polemica ma solo fare una domanda: perchè un libro intitolato in spagnolo "La madre de Frankenstein" viene pubblicato in Italia con il titolo "La figlia ideale"? Malgrado la mia considerazione verso novax e complottisti sia abbondantemente sotto zero, non sono per niente d'accordo con la "guerra" verso chi non vuole vaccinarsi. E' sempre troppo facile etichettare, senza prendersi la briga di cercare di comprendere le differenze. Ma l'eventuale green pass al ristorante chi lo controlla? Fino a prova contraria non si può gironzolare con una pistola in tasca e tanto meno se è carica checchè ne dicano i cultori del far west! C'è quello che rifiuta la vaccinazione all'ultimo minuto perché sostiene che la siringa è vuota, quello che si fa vaccinare solo se è presente anche il suo cane, c'è una bella fauna in giro!!! Oh oh mi era scappata la notizia che Assad è il nuovo presidente della Siria per sette anni!! Vedere gentaglia che manifesta contro il green pass al grido di "libertà, libertà" mi dà abbastanza fastidio ... loro pensano di essere antisistema o meglio anti-dittatura, per me sono solo gli utili idioti che rafforzano proprio il sistema stesso. Un buon concerto dei "Figli dei fuori" per chiudere bene la settimana.

Arte aviaria


 

sabato 24 luglio 2021

Italian psycho

Corrado DeRosa, di cui avevo già letto un giallo, in questo libro racconta una sorta di storia dell'ultimo secolo italiano analizzando alcuni dei più importanti casi giudiziari dal punto di vista psichiatrico. Se in alcuni casi il colpevole aveva grossi problemi psichiatrici, nella maggior parte si è cercato di sfruttare l'escamotage psichiatrico per ridurre la pena. Un libro molto interessante che parla di mafia, del rapimento Moro, dell'attentato al papa e di altri episodi importanti dell'ultimo secolo italiano.

Domande attuali


 

Paesaggio rasserenante


 

giovedì 22 luglio 2021

I cani del nulla

Anche questa volta mi sono fatto influenzare dal titolo del libro ma ho sbagliato. Emanuele Trivi analizza una famosa poesia di D'Annunzio partendo dal suo rapporto con la cagnetta di casa, Gina, per poi andare a buttarsi in riflessioni filosofiche anche interessanti senza però entusiasmarmi.

Sii un arcobaleno ...


 

mercoledì 21 luglio 2021

Il paradiso per sottrazione

Entrando nella mia libreria indipendente di riferimento subito mi è scappato l'occhio sulla copertina di questo libro, ho letto la terza di copertina per poi avventurarmi nel ritmo veloce ed incalzante delle prime pagine. Un signor libro per raccontare la storia di un giovane che rifiuta le regole di questo assurdo mondo per venirne prima risucchiato fino a scegliere una strada alternativa per non scontrarcisi più ma cercando una nicchia che gli permetta di non accettarne le regole. Ottimo libro.

I soliti due passi - 17











 

martedì 20 luglio 2021

54

Come al solito leggere un libro dei WuMing è un piacere e un impegno. E' l'anno 1954 e inizialmente ci sono tante storie diverse che poi piano piano vanno incredibilmente a intrecciarsi mentre Trieste diventa italiana e il governo Scelba si dimostra per quello che è. Un libro che appassiona con i suoi racconti mentre ci parla di un pezzo importante di storia italiana e mondiale.

Scolaresca brasiliana



 

lunedì 19 luglio 2021

domenica 18 luglio 2021

Parma per l'eutanasia legale


 

Anno 2021 - parte 29

Va beh, siamo campioni d'Europa!! Gli allerta su Cuba di questi giorni richiamano alla mente tentativi di destabilizzazione compiuti spesso in passato e a danno anche di altri paesi; indubbiamente la situazione economica è preoccupante a causa della pandemia che ha bloccato il turismo e ancor più a causa dell'embargo che grava da decenni sugli abitanti dell'isola e che in questi mesi è stato addirittura rafforzato: non bisognerebbe "combattere" per la fine del bloqueo invece di prestare il fianco alle sirene della mafia e del liberismo selvaggio!? E' fantastico: organizzi un evento per un'associazione, lo fai diventare importante, sistemi tutte le falle degli associati incapaci facendoci pure delle "figure di merda" a causa loro, non ricevi nemmeno un grazie ma guai a te se fai balenare l'ipotesi di tirarti indietro in futuro. Mentre Patrick Zaky continua a marcire in un carcere egiziano l'Italia aumenta il giro dei suoi affari armaioli con l'Egitto. Il 13 luglio è morta Ebru Timrik, una donna prigioniera in Turchia, dopo 238 giorni di sciopero della fame: una nazione dove i diritti civili non sono nemmeno un optional. Ho perso un accessorio dell'auto e già pensavo all'ennesimo atto teppistico, invece è stato frutto di una manovra non eccelsa di rientro nel mio garage!! E' tornato "Dal Mississipi al Po" e mi sono goduto in quel di Fiorenzuola il bel concerto della Treves Blues Band con Eugenio Finardi. Dall'anno scorso giro per l'Italia in auto, zero multe in tre viaggi e invece dal sud mi sono già arrivate due multe: accipicchia!! Due anni di pandemia, un disastro climatico di proporzioni grandissime con centinaia di morti in Germania, ma è molto più divertente continuare a sbeffegiare Greta che non mettersi in testa che questo sistema è devastante e che bisogna lottare per cambiarlo. Conclusa la settimana in un posto sperduto tra le mie colline a satollarmi con la cucina romana.


Ricostruire il centro Italia